Zone a traffico limitato in Europa





  In GERMANIA sono state istituite le Umweltzone, le Zone Ambientali a traffico limitato; per l'accesso i veicoli devono esporre la 

Feinstaubplakette che ne certifica la classe di inquinamento. Il bollino ha una durata illimitata.

E’obbligatorio per tutti i mezzi, compresi i veicoli dei visitatori stranieri, esclusi motocicli ed auto storiche.

Chi circola senza bollino è soggetto ad una sanzione pecuniaria di 80 € e 25 € per le spese amministrative. 

Per ottenere il Bollino puoi rivolgerti alla PNEUSYSTEM: è sufficiente una copia della Carta di circolazione, tempo di attesa 10 giorni circa 

ed il costo si aggira sui 30 €, comprese spese di spedizione.


 In FRANCIA esistono due tipi di zone ambientali. 

Nelle zone a circolazione limitata, ZCR, ( Parigi, Grenoble, Strasburgo e Chambéry) i divieti di ingresso sono fissi e si applicano secondo 

la definizione dell'autorità competente . 

Nelle zone di protezione dell’aria, ZPA,  (Parigi, Strasburgo, Tolosa e Lione) i divieti sono temporanei, solo in caso di picchi di inquinamento.

Per acceder a queste zone i veicoli devono esibire il bollino Crit'Air.
La mancanza dell'adesivo sarà punita con una multa di 68 euro.


 In BELGIO a Bruxelles ( esclusi il Ring e alcuni parcheggi di transito ) ed Anversa (centro e parte del quartiere Linkeroever), sono istituite zone a
traffico limitato, valide ogni giorno, 24 ore su 24. Le limitazioni riguardano le auto diesel, furgoncini, minibus e pullman con classe  Euro 0, 1 e 2 

ed veicoli a benzina Euro 0 e 1. 

Vale anche per i veicoli immatricolati all'estero.

Per accedere i veicoli devono registrarsi online ed il controllo dell'ingresso nelle zone a traffico limitato viene effettuato per mezzo di videocamere

che controllano la targa; non è necessario un adesivo ambientale.
I veicoli che non rispettano le condizioni richieste, possono transitare all'interno del LEZ solo con un pass giornaliero (35.- euro al giorno) e per un 

massimo di 8 giorni all'anno.
Sono previste nuove zone a traffico limitato anche in altre città, come Gent e Mechelen.


 Per quanto riguarda la GRAN BRETAGNA  è stata istituita una zona ambientale a Londra, (ULEZ - Ultra LowEmission Zone) che interessa 

il centro città dove sono ammessi solo i veicoli a benzina pari almeno a Euro 4 e diesel pari a almeno Euro 6.
Chi non soddisfa le norme prescritte dovrà pagare una tassa giornaliera di 12,50 sterline.
Zone limitate anche a Bath, Birmingham e Leeds ma riguardano solo furgoni, bus e mezzi industriali.

 In NORVEGIA per circolare a Trondheim ed Oslo (dal lunedì al venerdì tra le 6.00 e le 18.00), si paga una tassa che varia in base a durata, 

distanza ed emissioni inquinanti del veicolo.
A Oslo e Bergen ulteriori restrizioni quando l'inquinamento atmosferico è troppo elevato.

In PORTOGALLO traffico limitato solo a Lisbona: due zone ambientali, con restrizioni alla circolazione dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 21.00. 

Nella zona 1 sono ammessi veicoli conformi alla norma EURO 3 o superiore.

Nella zona 2 veicoli conformi alla norma EURO 2 o superiori.

In SPAGNA a Siviglia, Valenza e Valladolid ci possono essere restrizioni alla circolazione in caso di aria fortemente inquinata.
A Barcellona il centro città in determinati orari diventa zona pedonale; in caso di forte inquinamento ulteriori restrizioni.
A Madrid è stata introdotta una zona ambientale permanente (ZEZ Madrid/Central), in cui solo i veicoli con l'adesivo ambientale spagnolo
Distintivo Ambiental possono circolare; fino all’anno scorso non era disponibile per gli stranieri che dovevano lasciare la macchina in 

periferia ed utilizzare mezzi pubblici.
Sempre a Madrid nei distretti di Cortes, Letras, Embajadores e Opéra sono state istituite zone APR (Áreas de Prioridad Residencial) 

dove i non residenti possono circolare solo sui principali assi di trasporto.

A Riga (LETTONIA) e Brno (REPUBBLICA CECA) le limitazioni si applicano solo di giorno.


QUESTE DISPOSIZIONI SONO SUSCETTIBILI DI CONTINUI CAMBIAMENTI: CONSIGLIATO INFORMARSI PRIMA DELLA PARTENZA.