Pneumatici fuori uso

Che fine fanno gli pneumatici usurati?


Sono avviati al recupero che può essere di due tipi: di materia o di energia.

Nel primo il riciclo permette di recuperare gomma, pari circa al 70% del peso, acciaio (20%) e fibre tessili (10%). 

Gli pneumatici vengono trattati in impianti specializzati che estraggono la cintura in acciaio e poi iniziano diverse fasi di triturazioni. 

Vengono separate fibre tessili e gomma.

Questi prodotti vengono utilizzati per ottenere asfalti modificati, pavimentazioni, superfici sportive, materiale per l'isolamento, arredo

urbano, opere di ingegneria civile, materiale per pacciamatura o per essere riutilizzati in mescola.

Nel recupero di energia vengono usati come combustibile in cementifici, termovalorizzatori o altri impianti simili.

A curare la raccolta una decina di consorzi di produttori ed importatori di pneumatici.

Pneusystem aderisce al consorzio EcoTyre che privilegia il recupero di materia a cui
destina circa il 53% degli pneumatici raccolti
.