Incidenti di veicoli non revisionati

L'impresa di assicurazione ha il diritto di rivalsa verso l'assicurato nella misura in cui avrebbe potuto rifiutare la propria prestazione.

In genere questo diritto è collegato ad una violazione di legge da parte dell'assicurato, come la guida in stato di ebrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, gravi trasgressioni del Codice della strada, violazione delle norme di carico dell'auto, guida con patente scaduta, circolazione con revisione scaduta.

In questo caso l'Assicuratore è obbligato a risarcire il terzo danneggiato ma ha il diritto di chiedere la restituzione della somma versata secondo quanto specificato in polizza.

Per tutelarsi delle possibili azioni di rivalsa controllare la rinuncia alla stessa alla stipula del contratto.